La Diagnostica

Il primo incontro medico-paziente è fondamentale.
La pelle è un organo “intelligente” … si dice, infatti, che ha la memoria e parla. E’ per questo che, osservandola, si può capire quali sono stati i comportamenti del passato, per esempio se ci siamo esposti troppo a lungo al sole senza la corretta protezione, se abbiamo sofferto di acne nell’adolescenza, se abbiamo maltrattato cisti e foruncoli con aggressive strizzature procurando antiestetiche e permanenti cicatrici. Inoltre si possono diagnosticare patologie di vario tipo: tiroidee, epatiche, scompensi ormonali, colesterolemie, ecc.
E’ quindi fondamentale una visita, un’anamnesi e una diagnosi accurata prima di iniziare qualsiasi percorso medico/paziente.
Il dialogo, la collaborazione e la sinergia sono le condizioni indispensabili per ottenere il miglior risultato.