Radiofrequenze

Le Radio Frequenze sono utilizzate nelle terapie riabilitative da oltre un secolo. Sono quindi ampiamente testate e soprattutto sicure.
Nel settore della Medicina Estetica le terapie con radiofrequenza sono utilizzate per la prevenzione e l’attenuazione dell’invecchiamento e sono considerate le più innovative ed efficaci. Assolutamente indolore e priva di effetti collaterali è una cura in grado di rigenerare la pelle, attenuare le rughe, tonificare i muscoli, prevenire ed attenuare l’arrossamento delle pelli delicate e sensibili fino alla couperose e alla rosacea. Le terapie con radiofrequenza non si limitano agli inestetismi del viso e del collo: esistono innumerevoli programmi efficaci e personalizzati per trattare tutte le parti del corpo: terapie per il ringiovanimento del décolleté e delle braccia, specifiche per le adiposità localizzate e la cellulite, per trattare l’inestetismo delle smagliature, per prevenire ed attenuare il fenomeno diffuso della stasi veno-linfatica e dei capillari evidenti.
E’ possibile, inoltre, programmare protocolli antinvecchiamento più efficaci abbinando le Radio Frequenze alle terapie iniettive (microiniezioni di Acido Jaluronico, Vitamina B5, Vitamina C pura e stabilizzata).
Il risultato è evidente fin dalle prime applicazioni. Dopo le prime 5-6 sedute (terapia d’urto settimanale), si continua con un programma di mantenimento (in base all’età, alle reazioni individuali, al tipo di pelle). Rende la pelle tonica, elastica e luminosa.